Social News

Facebook Posts

oggi su La Repubblica Grazie Rodolfo di Giammarco Teatro Argentina - Teatro di Roma Teatro India - Teatro di Roma #gabrielli25 #laboratoriogabrielli #TeatrodiRoma ... Espandi testoRiduci testo

oggi su La Repubblica Grazie Rodolfo di Giammarco Teatro Argentina - Teatro di Roma Teatro India - Teatro di Roma #gabrielli25 #laboratoriogabrielli #teatrodiroma

Grazie Messaggero grazie Valeria Valeria Arnaldi Teatro Argentina - Teatro di Roma Teatro India - Teatro di Roma ... Espandi testoRiduci testo

Grazie Messaggero grazie Valeria Valeria Arnaldi Teatro Argentina - Teatro di Roma Teatro India - Teatro di RomaImage attachment

GGRomaNewsAl Teatro Argentina, ed in streaming, si festeggia Pietro Gabrielli
***
readazione www.ggromanews.it
-------
In occasione del venticinquesimo anniversario della fondazione del Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, martedì 1° dicembre (ore 10.30) va in scena dal Teatro Argentina in diretta streaming sul sito e i canali social del Teatro di Roma, GABRIELLI 25-LA FESTA, un vero e proprio compleanno-spettacolo con la presentazione del docufilm Asimmetrie emotive, a cura di Roberto Gandini e Gianluca Rame.
---
Una festa-spettacolo a distanza per celebrare l’esperienza del Piero Gabrielli e i suoi 25 anni di percorso, la sua storia di lavoro e dialogo con attori con e senza disabilità, il rapporto con le scuole e il territorio, e la capacità del teatro di affrontare con la creatività gli ostacoli nel mondo del lavoro, della vita. Un grande appuntamento spettacolare per ricordare i momenti più significativi di questi anni di impegno artistico e sociale, ma anche le sfide, le difficoltà e i successi con cui ha attraversato i tempi, i cambiamenti, le incertezze e le metamorfosi della società, raccontati e restituiti dalle video-testimonianze di chi ha preso parte al Laboratorio, anche solo come spettatore.
Sarà la festa di una comunità che si riconosce nell’impegno pubblico e nel valore sociale del Piero Gabrielli, dal ‘95 a oggi, attraversato da diverse e numerose persone e professionalità, che hanno condiviso insieme l’esperienza del fare teatro “per e con ragazzi” e si sono confrontate sul tema dell’integrazione “con e senza disabilità” attraverso gli strumenti dell’arte teatrale: bambini, adolescenti, registi, attori, scenografi, musicisti, genitori, neuropsichiatri infantili e psicologi, insegnanti, dirigenti scolastici e poi tantissimi spettatori degli spettacoli, dei saggi e dei contatti internet.
Tutte singole individualità di un’unica comunità coesa ed espressa nei numeri del Piero Gabrielli, che contano risultati concreti e dal forte contenuto relazionale nel processo inclusivo: 285.947 studenti coinvolti di cui 88.277 con disabilità, 704.999 spettatori, 576.223 visualizzazioni social (dal 2010). Volumi numerici produttivi e di impatto sociale, il cui conteggio inizia proprio a partire dai ragazzi del primo laboratorio, oggi tra i trentacinque e i trentasette anni, oltre ai molti docenti e professionisti, ormai in pensione, per un totale di alleanze umane che conservano un ricordo prezioso di questa avventura comune, un’esperienza di vita, un momento di formazione e di creazione artistica.
----
Nato dall’intuizione di Piero Gabrielli, il Laboratorio viene sperimentato negli anni ‘80 dal Teatro di Roma diretto da Luigi Squarzina e riattivato nel 1995, sotto la direzione di Luca Ronconi, con il nome del suo ideatore, diventando una realtà permanente di sperimentazione e diffusione del teatro come strumento di integrazione e coesione per contribuire ad avvicinare le nuove generazioni al teatro, soprattutto in periferia dove l’offerta culturale è discontinua e in certi casi assente. Oggi rappresenta una delle punte di diamante della progettualità per le nuove generazioni, al cuore dello sguardo sociale del Teatro di Roma, che affianca Roma Capitale Assessorato alla Crescita Culturale, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, nella promozione, nel finanziamento e nell’organizzazione del Laboratorio. Anche in questo momento di forte incertezza il Piero Gabrielli non si è fermato, portando avanti con i suoi artisti e specialisti i laboratori decentrati in diverse scuole della Capitale, sia in presenza (dove possibile), sia attraverso la didattica a distanza, e un “corso di lettura alta voce”, il cui esito andrà in scena il 18 dicembre al Teatro Argentina.
----
Con la festa del 1° dicembre, pertanto, la comunità del Piero Gabrielli torna a riunirsi per condividere storie e ricordi accompagnati dalla musica dal vivo, con le canzoni che sono state protagoniste delle attività del Laboratorio. Sarà questa, inoltre, l’occasione per presentare in streaming il documentario Asimmetrie emotive, a cura di Roberto Gandini e Gianluca Rame, rielaborazione drammaturgica delle fasi salienti del progetto laboratoriale di quest’anno. Il docufilm racconta l’integrazione delle persone con e senza disabilità attraverso lo sguardo di alcuni partecipanti del Laboratorio: «Asimmetrie emotive, già nel titolo, rimanda all’imperfezione della vita, spesso dispari, decentrata: tutto si scentra durante la nostra esistenza – commenta il regista Roberto Gandini, alla guida del Piero Gabrielli dal 1995 – L’unica forza che può accogliere questo sbilanciamento è lo spazio magico e invisibile all’interno del cerchio, dove non c’è il posto dell’ultimo e manca quello del primo, dove le emozioni trovano il loro spazio e la loro dignità anche se asimmetriche».
Il video nasce dalle improvvisazioni che i ragazzi hanno proposto durante gli incontri laboratoriali per la realizzazione dell’omonimo saggio, che si sono ben presto trasformate in monologhi, dialoghi, canzoni e brevi atti unici, attingendo a temi di forte attualità e prossimità, come l’amore, il lavoro, il sesso, la paura, l’attesa del futuro; alle improvvisazioni si intrecciano le lunghe chiacchierate, interviste, approfondimenti avvenuti nell’arco di diversi mesi a cavallo fra il 2019 e il 2020 e da cui sono scaturite due immagini che hanno stimolato la fantasia dei ragazzi: il labirinto e la luce oltre il tunnel. Tanti tasselli, tanti episodi, che vanno a restituire una testimonianza profonda e autentica.
---
Martedì 1° dicembre 2020 ore 10:30 _ Teatro Argentina
Per i 25 anni del Piero Gabrielli una vera e propria festa-compleanno-spettacolo con musica dal vivo e un docufilm in diretta streaming dal palco del Teatro Argentina e trasmessa sul sito e canali social del Teatro di Roma
****
Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli
1995-2020
GABRIELLI 25
La festa!
L’evento sarà trasmesso in streaming e sarà possibile vederlo comodamente da casa, semplicemente collegandosi al sito www.teatrodiroma.net o dalle pagine dei canali social del Teatro di Roma (Instagram, Facebook, YouTube).
***
TEATRO DI ROMA
Largo di Torre Argentina, Roma
www.teatrodiroma.net
********
www.ggromanews.it
... Espandi testoRiduci testo

Image attachment

#gabrielli25 #TeatrodiRoma #laboratoriogabrielli il 1 dicembre alle 10,30 al Teatro Argentina ... Espandi testoRiduci testo

#gabrielli25 #teatrodiroma #laboratoriogabrielli il 1 dicembre alle 10,30 al Teatro Argentina

evi siamo ul Corriere ... Espandi testoRiduci testo

evi ... Espandi testoRiduci testo

Grande quelli del Gabrielli DajePietro descobre em primeira mão como é difícil encontrar a própria identidade na adolescência, ainda mais se você mora em um dos infindáveis subúrbios de Rom... ... Espandi testoRiduci testo

Video image

Commenta su facebook

eccoci sul Trovaroma di Repubblica ... Espandi testoRiduci testo

1 dicembre 2020 Teatro Argentina #gabrielli25 la festa ... Espandi testoRiduci testo

I ragazzi del Pilota del 2010 - tre binari - il 1º dicembre festa streaming al Teatro Argentina. Se hai fatto il Gabrielli manda la tua storia a gabrielli.materiali@gmail.com ... Espandi testoRiduci testo

Commenta su facebook

Bellissima e formativa esperienza! Mandato video!🎼❤

A distanza

Bellissimo qualche altro di qualche altro spettacolo lo state montando nel video dello spettacolo

L'1 dicembre in diretta streaming la festa dei 25 anni del Gabrielli - in questo piccolo video i ragazzi del Pilota del 2017 - Infuturarsi belle e belli nelle infinite sfumature della diversità. Teatro Argentina - Teatro di Roma Teatro India - Teatro di Roma ... Espandi testoRiduci testo

Commenta su facebook

CHE BEI RAGAZZI!!! Sorrisi che confortano in questo triste momento!!! Rallegramenti!!!

In questi pezzi di carta ci sono i nomi di tutti gli artefici del Laboratorio Pilota e della Piccola Compagnia e mancano quelle dei Laboratori Decentrati, messi tutti assieme diventiamo gli abitanti di una città. ... Espandi testoRiduci testo

3 settimane fa

Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli

... Espandi testoRiduci testo

3 settimane fa

Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli

... Espandi testoRiduci testo

Il 1 dicembre 2020 al Teatro Argentina di Roma FESTA streaming dei 25 anni del Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli ... Espandi testoRiduci testo

4 settimane fa

Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli

... Espandi testoRiduci testo

#asimmetriemotive fa breve il documentario #TeatrodiRoma #TeatroIndia #laboratoriogabrielli ... Espandi testoRiduci testo

Commenta su facebook

Voi e Roma mi mancate un sacco! Son stufa di aspettà!

anch'io aspetto de rivedevvi!!!!

Bravoooo

Bellooo e bravo 😍

Io che ti ho conosciuto da quando eri un pischello posso dire con orgoglio:quando i bimbi Crescono. Bravo

Grande Fabbio Harp Super! ❤️

Bellissimo Fabbio Harp Super...!!! 👍🏻

Bravoooo piccolo Fabbio ❤️

Fabbio come sei bello con la barba

😀

Chiacchierare per il gusto di raccontare e farsi raccontare, ecercando di dire qualcosa di utile.Lunedì prossimo, 2 novembre, sempre alle 21.00 in diretta YouTube, “Conversazioni” è con Roberto Gandini, regista, attore e coordinatore artistico del Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli del Teatro di Roma, un progetto di alto livello incentrato sull’integrazione di ragazzi con e senza disabilità tramite il teatro.
Vi aspettiamo numerosi... con Rostepi
www.youtube.com/channel/UC0WYG9kznjTuPnjdJSMeOHQ
... Espandi testoRiduci testo

Chiacchierare per il gusto di raccontare e farsi raccontare, ecercando di dire qualcosa di utile.

Eccoci con la super serata Rodari - pubblico ora così per ricordarlo a chi non se lo scorderà sicuro.#laboratoriogabrielli #TeatrodiRomaCent'anni di fantasia e di parole spiritose, di favole al telefono e di filastrocche in cielo e in terra. Cent'anni di Gianni Rodari che festeggiamo con uno spettacolo teatrale realizzato per i nostri ascoltatori. Stasera alle 22.30 con il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, alla radio e qui bit.ly/seratarodari ... Espandi testoRiduci testo

Eccoci con la super serata Rodari - pubblico ora così per ricordarlo a chi non se lo scorderà sicuro.#laboratoriogabrielli #TeatrodiRoma

Commenta su facebook

#teatrodiroma #teatroindia

100° compleanno di Gianni Rodari. Ecco la registrazione della trasmissione di oggi al TG2 - "SPLENDORE" della Televisione

.http-//www.tg2.rai.it/dl/tg2/rubriche/PublishingBlock-67bb251b-e10e-432d-9a39-b631877d7785
... Espandi testoRiduci testo

100° compleanno di Gianni Rodari. Ecco la registrazione della trasmissione di oggi al TG2 - SPLENDORE della Televisione

.http-//www.tg2.rai.it/dl/tg2/rubriche/PublishingBlock-67bb251b-e10e-432d-9a39-b631877d7785

Commenta su facebook

questo il Link http-//www.tg2.rai.it/dl/tg2/rubriche/PublishingBlock-67bb251b-e10e-432d-9a39-b631877d7785

Non vi perdo! 👏👏👏👏👏👏

1 mese fa

Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli

... Espandi testoRiduci testo

D A J E ! ... Espandi testoRiduci testo

2 mesi fa

Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli

... Espandi testoRiduci testo

Chi può vada ne vale la pena! Evviva! ... Espandi testoRiduci testo

2 mesi fa

Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli

GLI ATTREZZI DI RODARI (foto Achille Lepera)
da Gianni Rodari
adattamento di Attilio Marangon e di Roberto Gandini, musica Roberto Gori
scena Paolo Ferrari, costumi Tiziano Juno
regia Roberto Gandini
con: Andrea Marulla, Gabriele Ortenzi, Gelsomina Pascucci,
Fabio Piperno, Giulia Tetta, Danilo Turnaturi
consulenti specialistiche Maria Irene Sarti, Elvira Piazza
consulente pedagogica Anna Leo
Produzione Teatro di Roma-Teatro Nazionale
GLI ATTREZZI DI RODARI, uno spettacolo che nasce dalla voglia di celebrare il centenario dalla nascita di Gianni Rodari rispettando le norme di sicurezza in tempo di pandemia.
Una specie di antologia rodariana che comprende cinque storie: Il semaforo blu, Il filobus numero 75, Il sole nero, Vado via coi gatti e La sirena di Palermo, unite insieme a creare una pièce suggestiva ed emozionante.
Gianni Rodari, per il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, è diventato da tempo una sorta di maestro invisibile, un ispiratore fantastico, sempre pronto a fornire spunti per raccontare o inventare nuove storie.
“Attraverso i suoi racconti abbiamo imparato ad avvicinarci alla scuola e agli insegnanti, a rispettare i bambini, il loro modo di essere e il loro modo di pensare”.- annota Roberto Gandini.
L’esperienza del “teatro integrato”, nasce al Teatro di Roma nel 1995 e nel corso del tempo Gianni Rodari ha contribuito in maniera importante a dare vita a un processo liberatorio insegnando ai ragazzi ad usare la drammaturgia, la letteratura, liberamente, come uno strumento di gioco.
In scena racconti che privilegiano il dialogo continuo con il pubblico attraverso un gioco fatto di sorpresa e fantasia, arrivando ai bambini rivestendo la realtà, spesso retorica e noiosa, con i panni colorati della fantasia e del gioco.
Con Rodari la parola diventa un’amica intelligente e spiritosa con cui si può giocare. Giochi infiniti sul suono, sulle assonanze, sui significati e i suoi contrari.
Lo spettacolo è accompagnato musicalmente dal vivo da Roberto Gori.
Le cinque storie sono, inoltre, precedute da alcune improvvisazioni che prendono spunto dal libro Grammatica della fantasia, sempre di Rodari, che Roberto Gandini con gli attori della Compagnia propone al pubblico.
Racconti senza tempo che incantano anche i bambini di oggi, quelli dell’era digitale,
in continua evoluzione e cambiamento, e non solo. Uno spettacolo per grandi e piccini, in cui poter riflettere e lasciarsi andare alla fantasia, la creatività, alla libertà.GLI ATTREZZI DI RODARI (foto Achille Lepera)
da Gianni Rodari
adattamento di Attilio Marangon e di Roberto Gandini, musica Roberto Gori
scena Paolo Ferrari, costumi Tiziano Juno
regia Roberto Gandini
con: Andrea Marulla, Gabriele Ortenzi, Gelsomina Pascucci,
Fabio Piperno, Giulia Tetta, Danilo Turnaturi
consulenti specialistiche Maria Irene Sarti, Elvira Piazza
consulente pedagogica Anna Leo
Produzione Teatro di Roma-Teatro Nazionale
GLI ATTREZZI DI RODARI, uno spettacolo che nasce dalla voglia di celebrare il centenario dalla nascita di Gianni Rodari rispettando le norme di sicurezza in tempo di pandemia.
Una specie di antologia rodariana che comprende cinque storie: Il semaforo blu, Il filobus numero 75, Il sole nero, Vado via coi gatti e La sirena di Palermo, unite insieme a creare una pièce suggestiva ed emozionante.
Gianni Rodari, per il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, è diventato da tempo una sorta di maestro invisibile, un ispiratore fantastico, sempre pronto a fornire spunti per raccontare o inventare nuove storie.
“Attraverso i suoi racconti abbiamo imparato ad avvicinarci alla scuola e agli insegnanti, a rispettare i bambini, il loro modo di essere e il loro modo di pensare”.- annota Roberto Gandini.
L’esperienza del “teatro integrato”, nasce al Teatro di Roma nel 1995 e nel corso del tempo Gianni Rodari ha contribuito in maniera importante a dare vita a un processo liberatorio insegnando ai ragazzi ad usare la drammaturgia, la letteratura, liberamente, come uno strumento di gioco.
In scena racconti che privilegiano il dialogo continuo con il pubblico attraverso un gioco fatto di sorpresa e fantasia, arrivando ai bambini rivestendo la realtà, spesso retorica e noiosa, con i panni colorati della fantasia e del gioco.
Con Rodari la parola diventa un’amica intelligente e spiritosa con cui si può giocare. Giochi infiniti sul suono, sulle assonanze, sui significati e i suoi contrari.
Lo spettacolo è accompagnato musicalmente dal vivo da Roberto Gori.
Le cinque storie sono, inoltre, precedute da alcune improvvisazioni che prendono spunto dal libro Grammatica della fantasia, sempre di Rodari, che Roberto Gandini con gli attori della Compagnia propone al pubblico.
Racconti senza tempo che incantano anche i bambini di oggi, quelli dell’era digitale,
in continua evoluzione e cambiamento, e non solo. Uno spettacolo per grandi e piccini, in cui poter riflettere e lasciarsi andare alla fantasia, la creatività, alla libertà.
... Espandi testoRiduci testo

Anche il tempo ci accoglie sulle sue pagine, grazie Tiberia de Matteis ... Espandi testoRiduci testo

Anche il tempo ci accoglie sulle sue pagine, grazie Tiberia de Matteis

2 mesi fa

Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli

... Espandi testoRiduci testo

2 mesi fa

Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli

di Roberto Gandini
foto di Achille Lepera
Collaborazione ai testi Erika Z. Galli
con: simona alberi, giorgia aversa, adelaide bevilacqua, melissa cahigan,
maura ceccarelli, adriana ciancio, david di capua, saverio doniso, chiara emma, fabio finaldi, alessandro giorgi, chiara la torre, fabrizio lisi, irish madlangbayan, davide marinacci, andrea marulla, anita marziali, gabriele ortenzi, ettore pettinelli, fabio piperno, emmanuel rotunno, livia spagnoli,
livia travia, lorenza turchini, lucia zorzoli
sostegno ai ragazzi Giulia Tetta
Musica Roberto Gori, Scene e costumi Loredana Maria Spadoni, Regista assistente Danilo Turnaturi, Luci Massimo Munalli, Consulente specialistica Maria Irene Sarti e Elvira Piazza, Consulente pedagogica Anna Leodi Roberto Gandini
Collaborazione ai testi Erika Z. Galli
con: simona alberi, giorgia aversa, adelaide bevilacqua, melissa cahigan,
maura ceccarelli, adriana ciancio, david di capua, saverio doniso, chiara emma, fabio finaldi, alessandro giorgi, chiara la torre, fabrizio lisi, irish madlangbayan, davide marinacci, andrea marulla, anita marziali, gabriele ortenzi,
ettore pettinelli, fabio piperno, emmanuel rotunno, livia spagnoli,
livia travia, lorenza turchini, lucia zorzoli
sostegno ai ragazzi Giulia Tetta
Musica Roberto Gori, Scene e costumi Loredana Maria Spadoni, Regista assistente Danilo Turnaturi, Luci Massimo Munalli, Consulente specialistica Maria Irene Sarti e Elvira Piazza, Consulente pedagogica Anna Leo
... Espandi testoRiduci testo

Commenta su facebook

Bellissime come sempre!!

Belle!!!

Bravi bravi bravi

i costumi di Loredana Spadoni di "Asimmetrie emotive" al lavaggio. A breve le foto di Achille Lepera. ... Espandi testoRiduci testo

i costumi di Loredana Spadoni di Asimmetrie emotive al lavaggio. A breve le foto di Achille Lepera.

... Espandi testoRiduci testo

A T T E N Z I O N E - Cambio di programma ... Espandi testoRiduci testo

qui Radio Gallia ... Espandi testoRiduci testo

Commenta su facebook

Pazzarelli belli

Carica altri
Skip to content